Internazionale Corazon / Todes

Francesca Marconi

a cura di Gabi Scardi

Francesca Marconi, artista residente in via Padova, dal 2018 porta avanti il progetto Internazionale Corazon, prodotto dall’associazione Creativity for Urban and Rural Empowerment, e promosso da La Città Intorno di Fondazione Cariplo. Dal 2020 inizia Todes, una nuova fase del progetto coprodotto e promosso insieme a Le Alleanze dei Corpi.

Punto di partenza è la riflessione sui temi del meticciato culturale e dell’incontro tra comunità. L’artista avanza la proposta di immaginare il quartiere e l’area di riferimento come un corpo, un corpo urbano, un corpo-paesaggio abitato a sua volta da una molteplicità di organi, segni, articolazioni.

Todes significa tutti ma nella declinazione più inclusiva, Todes è il corpo abitato, politico, fluido, meticcio, non conforme come il paesaggio che lo abita. Todes è il paesaggio umano e geografico fatto di diversi immaginari simbolici, identitari ed estetici, un teatro di comunità che vuole potersi riconoscere attraverso un’unione trasversale di corpi ed esperienze condivise impresse nel nostro luogo e nel tempo.”

Le voci e gli elementi visivi saranno predominanti nella ricerca. A essi si affiancheranno proposte performative urbane restituite al quartiere.

Il lavoro prevede un laboratorio itinerante di drammaturgia partecipata che invita a riflettere sulla relazione tra corpo e territorio e che ha la sua fase pubblica nell’esposizione dei materiali visivi sviluppati in avamposti quali negozi, spazi pubblici, cortili, luoghi di passaggio disseminati nel territorio.

TBA


Francesca Marconi ha una formazione transettoriale e da vent’anni sviluppa laboratori partecipati e progetti di arte pubblica in contesti umani e geografici di confine. La sua pratica si basa sul lavoro con le comunità attraverso la condivisione di riflessioni e processi.
Progetti recenti: 2018-2021 Internazionale Corazon / Todes, azioni performative meticce,promosso da Cure, Le Alleanze dei corpi, La città Intorno-Fondazione Cariplo, Comune di Milano.
2019 MiAbito / La forma dei Corpi, l’abito performativo, promosso da Fondazione Wurmkos, a cura di Gabi Scardi.
2017- in corso Cartografia dell’Orizzonte, ricerca, coprodotto da Centrale Fies, Urban Heat network.
2016 Jetzabr parata a Berna, Rohling, Paul Klee Museum, Kindermuseum Creaviva, Centro Culturale Progr.
2013–2015 Gap, interventi d’arte pubblica in Puglia promosso da Fondazione con il sud.
2008–2013 Ulysses, video, V libro dell’Odissea nelle 13 lingue dei cittadini di via Padova con A. Bernardini, Assab One, MI.
Ultime Mostre: Museo del 900, ViaFarini Fabbrica del Vapore, Biennolo, Farmacia Wurmkos, Spazio OnOff, Mudec – Milano; Manifesta 12-collateral event – Palermo; Paul Klee Museum- Kindermuseum Creaviva, Centro Culturale Progr – Bern.